72729
Roma (Lazio), Italia

Il Foro Romano: Tempio del Divo Romolo

Il Tempio di Romolo è un altro raro esempio di monumento romano ben conservato.

È intatto perché fu trasformato nell'ingresso della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano, che funziona ancora oggi.

Anche se il nome potrebbe ingannare, non fu dedicato al fondatore di Roma, ma al figlio dell'Imperatore Massenzio, che morì in tenera età nel IV secolo d.C..

La facciata, a forma di semicerchio, fu rifatta ai tempi dell'Imperatore Costantino, che stabilì qui il culto dei Penati, le divinità che proteggevano la casa e la famiglia insieme alla dea Vesta. Anche in questo edificio la porta d'ingresso si trova molto più in alto rispetto alla strada. La porta di bronzo del tempio è quella originale e pare che l'antichissima serratura ancora funzioni!