Piazza Cavour

Piazza Cavour è quella che i catanesi chiamano comunemente "Borgo": non a caso la chiesa sul lato Nord della piazza han preso il nome di "Sant'Agata del Borgo". È una piazza giardino con al centro la fontana settecentesca della dea Cerere, in marmo bianco, chiamata dagli abitanti "dea Pallade" e divenuta quindi, nel dialetto locale "‘a tapallara".