Piazza del Campidoglio, Roma Italia
ItalyGuides, Viaggio virtuale in italia Roma virtuale - panorami, audio guide per iPod e video in HDTV Audioguide - Audio guide su Roma Antica, Le audio guide di Roma in mp3 o per iPod Photo gallery di Roma, galleria fotografica, Foto di Roma Prenotazione hotel e alberghi a Roma Segway tour a Roma
FrançaiseItalianoEnglish

- Piazza Venezia -

La piazza, antistante il quattrocentesco Palazzo Venezia, residenza del papa Paolo II, fu il primo grande intervento urbanistico della Roma del '500, punto d'arrivo della famosa 'corsa dei Bàrberi', che si svolgeva a Carnevale lungo la Via del Corso, a cui la piazza faceva da monumentale conclusione.

La realizzazione del colossale monumento a Vittorio Emanuele II (1885-1925) causò una radicale trasformazione di tutta l'area a ridosso del Campidoglio: sul fronte opposto al Palazzo Venezia venne realizzato il Palazzo 'gemello' delle Assicurazioni Generali, mentre il Palazzetto Venezia, che occupava lo spazio antistante il monumento, venne smontato e ricostruito più indietro, a ridosso del Palazzo.

Dopo la Grande Guerra, con la tumulazione del Milite Ignoto e con la destinazione del monumento a sede del capo del Governo, si rafforzò l'immagine della piazza come centro politico e 'nuovo foro' della città.

Sul lato Ovest della piazza si trova il Palazzo Venezia, residenza cardinalizia, poi papale, fatta edificare dal cardinale Barbo e ampliata con la sua elezione a pontefice (Paolo II). Costituisce il primo esempio di palazzo rinascimentale toscano realizzato a Roma: un volume compatto, a pianta rettangolare e torri angolari, e un cortile interno porticato e loggiato.

Attualmente ospita, oltre all'omonimo Museo, la biblioteca dell'Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell'Arte, che raccoglie oltre 300.000 volumi e 15.000 tra manoscritti, disegni e stampe.