- Camposanto Monumentale: gallerie -

Ultimo edificio ad essere realizzato sulla piazza, sul finire del secolo XIII, ad opera di un Giovanni 'maestro aedificante', il cui nome è ricordato in una lapide posta a sinistra dell'ingresso - il Camposanto fu concepito inizialmente come chiesa-cimitero annessa alla cattedrale, per ospitare le sepolture dei pisani all'interno e intorno agli edifici monumentali.

A pianta rettangolare, è una grandiosa galleria che si presenta all'esterno chiusa da un lungo prospetto decorato ad archi ciechi e da due portali, e all'interno con un quadriportico con pilastri ed archi che affaccia sul prato dell'antico cimitero.